Giù la maschera

Dente avvelenato, vi anticipo già il tema del mio post. Ho pubblicato ieri un post che parla di moda (una delle mie grandi passioni) e del mondo delle griffe che stanno strizzando l’occhio alle modelle in carne.

Allora ieri sera, visto che non ho nulla da fare (ma di questo scriverò poi) mi sono messa a cercare tutte le modelle definite curvy che stanno sfilando, che fanno le influencer e che sfondano nel mondo del social per i loro chili di troppo.

Mi sono fatta allegre risate… Nessuna è più bassa del metro e ottanta (bassine eh), nessuna ha rotoli che trasbordano, nessuna ha cellulite in bella vista o gambe ciotte… Si magari non pesano 20 chili come le modelle ‘normali’, ma non sono nemmeno tutta questa abbondanza come si vuole far sembrare.

Sono semplicemente donne con un po’ di seno in più ( e beate loro), invece di portare una retromarcia (come capita a me) perché il seno non è pervenuto hanno magari una terza abbondante o una quarta. Quindi? Che c’è di xl? Magari portano una taglia media o una extra large perché sono molto alte. E quindi mi è iniziato a venire l’amaro in bocca.

Sì perché io sono una curvy ( e ne vado fiera capiamoci bene), io non ho seno ( e che palle) ma porto la mia xl con fierezza. Non sono alta più di un metro e settanta, ho cellulite sparsa (credo ovunque ma non ho mai controllato), non ho lunghi capelli curati, non ho vestiti fatti su misura e tanto meno passo le giornate in palestra per rassodare il mio essere curvy (che senso avrebbe).

Accettatevi per quello che siete è il motto di ste figone… belle parole, ma i fatti? Quando vedrò sfilare una donna, una mamma, una over size ma di quelle vere, con gli acciacchi del tempo, con i problemi di una gravidanza e i suoi chili in più (in più poi secondo chi lo devo capire) allora sarò soddisfatta. Fino a quel momento di accettarvi e volervi bene per come madre Natura ha deciso di modellarvi ve lo dico io che con lo specchio ci ho fatto a botte per 34 anni … e ricordate che non c’è nessuna bellezza da seguire, da imitare o da copiare, voi siete belle per quello che siete, per le vostre imperfezioni e le vostre particolarità.

Agli altri fate cadere la maschera che il mondo sta cambiando alla velocità con cui i miei figli devastano la sala.

Senza categoria

Esseffeblog View All →

Il tempo che abbiamo a disposizione è limitato, per questo dobbiamo cercare di vivere la vita che più ci piace….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: