Benvenuti a casa mia: la domenica

La domenica. qui nel sud Italia, è un momento sacro… vi ho già raccontato qualcosa in merito. Oggi vi parlerò della mia domenica con le due belve in ‘libertà’: i miei twins.

Come immaginavo non si è dormito proprio un’ora in più, ma come accade da ormai 4 anni, ho perso l’ennesima opportunità di poter ronfare sotto le coperte. Oggi mi spiace un po’ meno, ma qualche tempo fa ero devastata.

Ore 06:00 ‘Mamma…’ Sono abilissima a far finta di non averla sentita, ma con lei mentire è davvero difficile. Cinque minuti dopo ‘Mamma, mamma, mamma ,mamma, svegliati che è tardi e ti devi alzare’. Non so se saltare in piedi e mettermi agli ordini o fulminarla con lo sguardo.

Ma niente… lei di dormire ancora 5 minuti non ne vuole sapere e si deve scendere dal letto. Ho provato una volta a farla andare da sola in sala… sto ancora raccogliendo i cocci…Ma questa è un’altra storia della fantastica Arianna.

Ho messo a lievitare i cornetti presi al supermercato… ok va bene tutto ma il cornetto a mano non c’è la posso fare. Dodici ore di lievitazione e stanno ancora lì a fissarmi, piccoli, quasi sciolti, terribili… Ma ovviamente li ho cotti lo stesso… che fai li butti? Nono lo spreco no.

Piccoli quanto il palmo di una mano… dovevano essere farciti, ma forse si sono dimenticati… ‘Mamma questi cornetti non mi piacciono… non li fare più tu che non li sai fare’. Ma tu dimmi a me se due bimbi di 3 anni devono essere così furbi e pungenti… buon sangue non mente.

Colazione fallita. Il pranzo sarà un successo… Io di solito preferisco cucinare qualcosina di elaborato… adoro la cucina e mi piace fare dolci… Ma questa domenica si mangia a casa di mamma e sarà una delizia per due motivi: 1) Non cucino io… 2) I miei figli non hanno da lamentarsi …

Il pomeriggio di solito è d’obbligo la passeggiata per il corso principale…. cosa che io non sopporto… Perché da sola con due bimbi che corrono come se ci stessero inseguendo i dinosauri è un po’ difficile da gestire. Quindi… spesa…

Verdure e cose verdi perché da brava donna sono perennemente a dieta… Scendessi qualche etto… La sera è relax. Devo convincere i bambini a farsi la doccia senza allagare il pianeta e soprattutto ad andare a letto ad un orario decente. L’ora è cambiata solo per andare a dormire non per svegliarsi, ovviamente, e partirà la battaglia più dura.

Se sopravvivo mi dedico alla fine del mio romanzo, se perdo dormirò fino a domani mattina… In entrambi i casi sarà un buon giorno.

Vi ho portato nella mia domenica, ho aperto le porte di casa mia, non vi offro il cornetto per ovvi motivi, ma un buon caffè non manca mai.

Questo per dimostrarvi che poi, sia il nord, sial il sud o il centro…credo che facciamo più o meno le stesse cose, tutti, in maniera differente, certo, ma con lo stesso scopo. Ecco bene, il mio, è quello di potervi regalare qualche minuto in completa serenità, di parlarvi di me e aiutare te, di raccontarvi la mia vita offrendovi un buon caffé… Il sorriso è in omaggio.

Buona domenica a tutti… che siate al nord, al sud, sulle isole o nella spazio…

Vi lascio un mio post precedente…se vi va dategli un’occhiata

I mini cornetti

Le radici

Esseffeblog View All →

Il tempo che abbiamo a disposizione è limitato, per questo dobbiamo cercare di vivere la vita che più ci piace….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: