La meditazione può salvarti la vita

A termine della giornata spesso ho così tanti pensieri che sento uno stato di pesantezza in tutto il corpo. Come se portassi qualcuno in braccio. Fino a poco tempo fa, quella strana sensazione la sfogavo attaccando chiunque mi trovavo davanti.

Una risposta acida, un messaggio non risposto, una foto che mi indispettiva senza nessun motivo valido. Con il passare dei giorni, poi, tutto aumentava e dovevo ricorrere a momenti di solitudine, ad uscite terapeutiche, a telefilm forzati per non vedere la realtà.

Ma non mi sentivo meglio, non sentivo di aver ‘archiviato’ la cosa, ma solo di averla messa a dormire. Non sapevo quando sarebbe ricomparsa, ma non mi interessava.

Era meglio il ‘qui ed ora’ che aspettare per risolvere. Beh a chi non piace fare le cose brevi? Poi un giorno, dopo l’ennesima giornata infernale, con brutte notizie di quelle che ti fanno sentire impotente mi fermai a riflettere.

Potevo affrontare il mio stato

Avevo iniziato i miei 10 minuti di meditazione al giorno la mattina, che stranamente mi stavano facendo vedere le cose in maniera differente. Dopo un po’ avevo aggiunto il mio ‘Saluto al Sole’. Mattina dopo mattina stavo ritrovando il contatto con me stessa.

Dopo un po’ di tempo i muri che avevo alzato stavano cadendo facendo uscire fuori tutta la melma che avevo nascosto.

Mi sentivo leggera, rinata, forte, viva… Ed allora quella sera con le lacrime agli occhi ed il dolore nel cuore presi il telefono ed iniziai la meditazione.

Musica Celtica per Meditare e Rilassarsi, la trovate così su Youtube. Inizia ad ascoltarla mentre i bambini si rincorrevano e menavano ma le loro urla non mi davano fastidio…

Il respiro era diventato leggero, le mani ferme sentivano passare le note, stranamente anche le due belve in libertà per casa si fermarono ad ascoltare quelle note e poco dopo erano fermi sul divano a guardare la tv.

Capii che se loro erano nervosi era solo perché io trasmettevo questo. Che le brutte notizie sono inevitabili nella vita, che alcune volte possiamo affrontarle di petto, altre lasciarci attraversare.

Lasceranno dentro di noi un segno e la meditazione può elevarti ad affrontarla meglio, ad esserne consapevole, a capire cosa sta accadendo ed a metabolizzare la sofferenza.

Ti sta salvando la vita

Se gliene date la possibilità, la meditazione può rivoluzionarvi la vita, può rendervi sereni, può farvi fare un passo in avanti, può portarvi alla stabilità di voi… e non è poco. Chiariamoci, no guarisce le malattie per quello ci vogliono i medici, ma vi può salvare l’animo, può mettere a posto la mente..

E se è una brutta giornata lasciate andare i pensieri, ascoltate musica, meditate, dedicatevi del vero tempo, metabolizzate tutto prima di mettervi a letto, non permettete ai pensieri negativi di creare muri in voi, vi limiteranno nelle scelte, nelle decisioni, nelle possibilità.

Ed avete diritto ad essere felici… oggi, non domani.

Vi lascio un link sulla meditazione e se vi siete persi le novità, ricordate che esiste una newsletter, iscrivetevi per restare in contatto.

Namastè

Senza categoria

Esseffeblog View All →

Il tempo che abbiamo a disposizione è limitato, per questo dobbiamo cercare di vivere la vita che più ci piace….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: