La meditazione per i bambini, un nuovo gioco

Avete presenti quelle giornate infernali dove vorreste trovarvi su un’isola deserta? Ecco l’altro giorno io ero esattamente così.

Avevo fatto mille cose, alzata presto e meditato…tutto secondo i piani. Ma durante il giorno, gli abitanti del pianeta Terra, hanno deciso di mettermi alla prova. Me ne sono successe di tutti i colori.

Volevo mettermi sul divano, con una copertina, una tisana, un bel telefilm e pace e bene. Ma non avevo fatto i conti con loro due: Christian ed Arianna.

Non so per qualche intreccio divino, ma erano a tremila. Correvano, saltavano, litigavano, urlavano. L’apocalisse.

Prima di rinchiuderli in una stanza e scappare via lontano, ho provato a fare una cosa… ebbene sì ha funzionato.

Ho riempito la vasca di acqua tiepida, ho fatto scegliere a loro la bomba da bagno da utilizzare e l’ho fatta inserire a loro. Il vapore dell’acqua calda, i fiori e gli oli della ‘bomba’ hanno rilasciato nell’aria un profumo avvolgente. E così via, bagnetto.

Mosè in confronto era un dilettante. L’acqua è riuscita ad arrivare sul soffitto. Allora ho messo una lucetta soffusa e non quella a 36 lampadine. Solo quella dello specchio. Ho acceso un musica che uso per la meditazione e voilà… hanno iniziato a calmarsi.

Li ho osservato mentre lasciavano andare via lo stress, le ansia, il nervosismo della giornata (Scegliere i giochi deve essere complicato) ed allora ho sferrato l’ultimo colpo: il pigiama caldo.

Vittoria: ore 21:00 dormivano stesi sul divano con la loro solita aria angelica.

Ho iniziato, allora, il pomeriggio a fargli ascoltare mentre giocano un po’ di musica rilassante a non avere mille luci accese, certo nemmeno il buio altrimenti li rendo ciechi, ma sto meditando con loro. E se funziona davvero, per chi ha gemelli o solo un bimbo, è davvero un traguardo senza fine.

E con questo il mio buongiorno…

Rilassamento e bimbi

Vi ricordo che vi potete iscrivere alla mia newsletter per rimanere in contatto sempre e soprattutto perché a breve regalerò delle slide, senza essere invadente, per un programma di crescita personale insieme… a me è servito come l’acqua.

Le mamme

Esseffeblog View All →

Il tempo che abbiamo a disposizione è limitato, per questo dobbiamo cercare di vivere la vita che più ci piace….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: